• SportNews.bz on YouTube
  • SportNews.bz on Facebook
  • SportNews.bz on Twitter
  • SportNews.bz RSS Feed

Patrick Baù sfiora il podio ai Campionati Italiani Allievi

Patrick Baù (a sx) alle spalle di Edoardo Scotti (foto: Colombo/FIDAL)

18. giugno 2017, 15:58 Atletica leggera

Domenica a Rieti si è disputata la terza ed ultima giornata dei Campionati Italiani Allievi. Il quattrocentista Patrick Baù ha sfiorato il podio, chiudendo la gara al 4° posto. L’atleta della SG Eisacktal ha mancato con il suo nuovo personale di 49.07 secondi la medaglia di bronzo per soli quattro centesimi.

Il nuovo campione italiano è Edoardo Scotti. Il lombardo, che gareggia per la CUS Parma, ha dominato la gara, vincendo in 46.87 secondi, nuovo record italiano e migliore prestazione europea Under 18 dell´anno. Scotti ha migliorato di ben 18 centesimi il vecchio primato nazionale di Marco Lorenzi ed è il primo Allievo a scendere sotto il muro dei 47 secondi. Alle sue spalle Francesco Rossi ha vinto l´argento in 48.95 secondi. È invece sfumato il sogno di una medaglia per Patrick Baù. L’altoatesino, che ha già portato a casa un bronzo ai Campinati Cadetti nel 2015 sui 300 m, si è dovuto acconentare del 4° posto, con il suo nuovo record personale di 49.07 secondi, a soli quattro centesimi dal bronzo di Mattia Rinaldi. Già ieri in batteria, il 17enne della SG Eisacktal aveva ottenuto ottimi 49.19.
 
 
Ottavo posto per Nathalie Kofler nell’asta
 
Oltre a Baù, gli occhi erano puntati soprattutto su Nathalie Kofler. Nell’asta, la 16enne di Lana ha chiuso all’ottavo posto con 3.40 metri, mancando il podio di 20 cm. La nuova campionessa italiana è Maria Roberta Gherca, che ha superato i 4,00 metri.  
 
Stesso posizionamento anche per Linda Pircher nel triplo. L’atleta dell'SV Lana ha migliorato il suo record personale di ben 42 cm, portandolo ad 11.77 metri.
 
Già ieri invece, Ira Harrasser (200 m) ed Emma Garber (2000 m siepi) hanno conquistato due decimi posti. Nei 400 ostacoli, Maia Gamper si è invece piazzata al settimo posto, cosi come Anna Menz nel lungo. La marciatrice meranese Sara Buglisi ha chiuso i 5000 m alla sesta posizione.
 
Così gli altoatesini ritornano da Rieti senza medaglie. L’anno scorso, Sofia Steinkasserer dell´SSV Brunico ha vinto l´argento nel peso ed Isabel Vikoler della SG Eisacktal bronzo sui 400 ostacoli.
 
 

Tutti i risultati degli atleti altoatesini ai Campionati Italiani Allievi di Rieti
 
maschile
400m: 4. Patrick Baù (SG Eisacktal) 49.07
110m ostacoli: 34. Thomas Iellici (Athletic Club 96 Bolzno) 15.69
 
femminile
100m: 11. Ira Harrasser (SSV Bruneck) 12.35 (12.19 in batteria)
200m: 10. Ira Harrasser (SSV Bruneck) 25.00
400m: 13. Federica Cavalli (SAF Bolzano) 58.90
1500m: 42. Emma Garber (SC Merano) 5:05.32
1500m: 44. Ruth Hauser (SG Eisacktal) 5:07.16
3000m: 22. Ruth Hauser (SG Eisacktal) 10:54.58
3000m: 42. Sara Frick (SC Merano) 11:11.18
100m ostacoli: 18. Maia Gamper (SC Merano) 15.35
400m ostacoli: 7. Maia Gamper (SC Merano) 1:06.97 (1:05.53 in batteria)
400m ostacoli: 13. Miriam Ploner (Südtirol Team Club) 1:06.40
400m ostacoli: 32. Michelle Munter (SG Eisacktal) 1:09.40
2000 siepi: 10. Emma Garber (SC Merano) 7:20.78
5000m marcia: 6. Sara Buglisi (SC Merano) 25:44.92
alto: 19. Alice Vettorato (Südtirol Team Club) 1.57
asta: 8. Nathalie Kofler (SV Lana) 3.40
lungo: 7. Anna Menz (SC Merano) 5.57
lungo: 32. Angela Kier (SG Eisacktal) 5.18
lungo: 38. Linda Pircher (SV Lana) 5.01
triplo: 8. Linda Pircher (SV Lana) 11.77
triplo: 12. Angela Kier (SG Eisacktal) 11.45 (11.64 nelle qualificazioni)
triplo: 16. Anna Menz (SC Merano) 11.30
peso: 23. Marie Gruber (SC Merano) 10.78
disco: 14. Julia Mair (SC Merano) 32.61
martello: Lara Cubich (SG Eisacktal) non classificata, tre lanci nulli
giavellotto: 28. Julia Mair (SC Merano) 33.57
giavellotto: 29. Marina Gazzotti (Athletic Club 96 Bolzano) 33.15
eptathlon: 28. Linda Enrich (SSV Brixen) 3256
 
 

Età: 7 giorno(i)