• SportNews.bz on YouTube
  • SportNews.bz on Facebook
  • SportNews.bz on Twitter
  • SportNews.bz RSS Feed

Gruber 12esimo a Winterberg – tre vittorie tedesche nelle gare sprint

Theo Gruber, miglior altoatesino a Winterberg

Theo Gruber, miglior altoatesino a Winterberg

27. novembre 2016, 12:33 Slittino pista artificiale

Podio a sorpresa nell'apertura del singolo maschile della Coppa del mondo di slittino su pista artificiale sulla pista di Winterberg, in Germania.

La vittoria è andata come da pronostico alla squadra di casa ma stavolta ad imporsi è stato Johannes Ludwig, al primo successo della carriera, che ha preceduto il russo Roman Repilov di 189 millesimi, anch'egli all'esordio assoluto fra i migliori tre della classifica. Completa il terzetto di testa l'altro tedesco Andi Langenhan, il quale ha retrocesso ad un inusuale quarto posto il favorito della stagione Felix Loch.

Nessun azzurro nella top-ten, il migliore è stato Theo Gruber che ha raccolto un buon dodicesimo posto a 513 millesimi da Ludwig, mentre Dominik Fischnaller ha cancellato un bruttissimo errore che nella manche d'apertura lo aveva relegato al ventisettesimo posto, recuperando dodici posizioni nella seconda parte grazie al quinto tempo parziale. Diciannovesimo il cugino Kevin Fischnaller, mentre Emanuel Rieder è finito ventottesimo.


Tre vittorie tedesche nelle tre gare sprint

Tre sprint e tre vittorie per la Germania nell'evento conclusivo della tappa inaugurale della Coppa del mondo di slittino artificiale sulla pista di Winterberg. Il singolo femminile ha visto Dajana Eitberger precedere l'austriaca Birgit Platzer e l'altra teutonica Natalie Geisenberger, quindicesima Sandra Robatscher. Nel singolo maschile Felix Loch ha riscattato l'opaca prova del mattino assicurandosi il successo davanti al russo Stepan Fedorov e al connazionale Johannes Ludwig, con Theo Gruber per la prima volta nella top-ten al decimo posto e Dominik Fischnaller tredicesimo.

Infine nel doppio lotta serrata fra gli equipaggi di casa con Eggert/Benecken che hanno prevalso per appena 5 millesimi su Wendl/Arlt e per 55 millesimi su Geueke/Gamm, ottavi Rastner/Rieder e quindicesimi Oberstolz/Gruber.


Ordine d’arrivo singolo maschile Winterberg (GER):

1. Johannes Ludwig (GER) 1:44.732 minuti
2. Roman Repilov (RUS) +0.189 secondi
3. Andi Langenhahn (GER) +0.245
4. Felix Loch (GER) +0.297
5. Semen Pavlichenko (RUS) +0.307

12. Theo Gruber (ITA/Villanders) +0.513
15. Dominik Fischnaller (ITA/Mühlbach) +0.561
19. Kevin Fischnaller (ITA/Meransen) +0.613
28. Emanuel Rieder (ITA/Meransen) +1.204


Ordine d‘arrivo gare sprint:

maschile
1. Felix Loch (GER) 36.529 secondi
2. Stepan Fedorov (RUS) +0.086
3. Johannes Ludwig (GER) +0.122

10. Theo Gruber (ITA/Villandro) +0.236
13. Dominik Fischnaller (ITA/Rio di Pusteria) +0.291

femminile
1. Dajana Eitberger (GER) 39.119 secondi
2. Birgit Platzer (AUT) +0.063
3. Natalie Geisenberger (GER) +0.082

15. Sandra Robatscher (ITA/Tires) +0.539

doppio
1. Eggert/Benecken (GER) 31.347 secondi
2. Wendl/Arlt (GER) +0.005
3. Geueke/Gamm (GER) +0.055

8. Rieder/Rastner (ITA) +0.263
15. Oberstolz/Gruber (ITA) +0.738

 

Età: 12 giorno(i)