• SportNews.bz on YouTube
  • SportNews.bz on Facebook
  • SportNews.bz on Twitter
  • SportNews.bz RSS Feed

Virtus Bolzano all'assalto del Ciserano

Luca Tenderini e compagni saranno di scena in Lombardia

Luca Tenderini e compagni saranno di scena in Lombardia (foto: SN)

26. novembre 2016, 09:00 Calcio

La Virtus Bolzano sarà impegnata domenica (inizio ore 14,30), sul terreno dello “Stadio Carlo Rossoni”, dove disputerà un altro test con una pari classifica.

Dopo l’Olginatese, Tenderini e compagni, difatti, si preparano ad affrontare lo scoglio del Ciserano, compagine bergamasca che, sul proprio terreno, ha conquistato tre pareggi e due vittorie pesanti, ottenute contro Seregno e Pergolettese. La compagine bolzanina, manco a dirlo, vuol riallacciare il filo con i tre punti: “è un altro confronto diretto – commenta mister Lomi – che vogliamo cercare di capitalizzare al massimo. Vogliamo vincere ma soprattutto non perdere. Cercheremo di fare la nostra parte, puntando a dimostrare quanto di buono siamo riusciti a fare in questo primo scorcio di torneo”.
Lo scacchiere anti-Ciserano non è molto diverso da quello visto all’opera con l’Olginatese. Sulla corsia di destra, della linea difensiva, recupera la posizione Antonacci, mentre Danieli andrà ad occupare quella sinistra. In mediana a percuotere le fasce ci penseranno Cremonini e Clementi, mentre è in dubbio la presenza di Majdi, il quale, giovedì scorso, ha accusato un affaticamento muscolare. In caso di definitivo forfait il suo posto sarà rilevato da Gianmaria Conci. In attacco confermata la coppia Timpone-Khedim. Indisponibili: Colulibaly, Kiem, Hofer e Perri.        


Ciserano si affida a Giangaspero


La storia dell’Unione Sportiva Ciserano prende avvio nel 1951 nell’oratorio del paese, grazie ad  Don Angioletti. Dopo una lunga militanza trascorsa sui campi dilettanti provinciali, per i bergamaschi la svolta arriva nella stagione 2004-05 con l’insediamento del presidente  Foglieni, grazie a lui, difatti, la squadra sale di categoria sino a raggiugere il campionato di Eccellenza vinto nella stagione 2013-2014. Il Ciserano è alla sua terza stagione nella quarta serie nazionale. Affidate le chiavi dello spogliatoio a mister Aldo Monza, la società della bassa bergamasca ha operato un rinnovamento quasi totale della rosa, tanto che della passata stagione sono rimasti solo sei giocatori. La rosa a disposizione di Monza è una tra le più giovani dello schieramento del girone. Tra i “senatori” da segnalare i già avvezzi della categoria come i difensori Gritti,  Suardi e De Spa, tra i centrocampisti c’è Di Lauri che ha mietuto due stagioni tra i professionisti (Giana Erminio e Martina Franca), così come Mastrototaro che ha iniziato la carriera da professionista inanellando due stagioni con il Renate. Tra i giovani da citare il portiere rumeno Leonard Marcel Petrisor (’98) l’attaccante esterno Mattia Iori (’97) proveniente dal Seregno. In attacco da seguire con attenzione l’attuale fromboliere bergamasco: Giangaspero (6 gol all’attivo) che nella scorsa stagione ha realizzato 22 gol con il Verbano in Eccellenza. In classifica il Ciserano ha gli stessi punti della Virtus Bolzano, frutto di tre vittorie (Levico, Pro Patria e Pergolettese), sei sconfitte (Darfo, Olginatese, Caravaggio, Ciliverghe Mazzano, Dro) e tre pareggi (Scanzorosciate, Virtus Bergamo e Lecco). Tra i marcatori, detto di Giangaspero, cinque li ha siglati Mastrototaro (2 rig.), ed una rete da parte: Ghisalberti, Giovanditti, Lauricella e Suardi.



Le probabili formazioni

Ciserano (4-3-3): Bolis, Foglieni, Crociati, Mastrototaro, Suardi, Gritti, Giovanditti, Di Lauri, Giangaspero, Ghisalberti, Iori. All. Monza. A disp. Petrisor, Provenzano, Davenia, Lauricella, Romeo, Lacchini, Ratti, Principe, Maspero.

Virtus Bolzano (4-4-2): Tenderini; Antonacci, Zentil, De Simone, Danieli; Cremonini, Kaptina, Majdi (Conci G.), Clementi; Timpone, Khedim. All. Lomi. A disp.: Masha, Demetz, Debiasi, Conci G. (Majdi), Tessaro, Speziale, Koni.

Arbitro: Prior di Ivrea

 

Gli incontri della 13° giornata (domenica, ore 14.30)

Ciserano - Virtus Bolzano
Dro - Darfo Boario
Olginatese - Cavenago Fanfulla
Pro Patria - Pergolettese
Scanzorosciate - Levico
Virtus Bergamo - Grumellese
Seregno - Lecco
Caravaggio - Ponte S. Pietro
Ciliverghe Mazzano - Monza


La classifica

1) Pergolettese 30 punti
2) Monza 29
3) Ciliverghe Mazzano 25
4) Virtus Bergamo 24
5) Ponte S. Pietro e Pro Patria 23
7) Seregno 20
8) Caravaggio 18
9) Dro
10) Darfo Boario 13
11) Cavenago Fanfulla, Ciserano, Olginatese, Grumellese e Virtus Bolzano 12
16) Lecco 10
17) Levico Terme e Scanzorosciate


SportNews/chm


Età: 13 giorno(i)