• SportNews.bz on YouTube
  • SportNews.bz on Facebook
  • SportNews.bz on Twitter
  • SportNews.bz RSS Feed

Ian McDonald guiderà l'attacco del Gardena

Ian McDonald vestirà la maglia del Gardena (foto: Facebook/Corona Wolves)

18. giugno 2017, 20:30 Hockey su ghiaccio

Le Furie con Ian McDonald presentano il primo giocatore straniere per il prossimo campionato in AHL. ll 32enne canadese, che nella passata stagione ha militato nella MOL-League con l'ASC Corona Braşov, ha firmato un contratto che lo legherà alla società rossoblù per la stagione 2017/18.

Il giocatore canadese (191 cm, 93 kg) ha iniziato la sua carriera hockeistica in patria, dove ha militato in diversi campionati junior. Nel 2010 fu ingaggiato dai Nottingham Panthers i quali hanno onorato le sue buone stagioni antecedenti, dove con la squadra dell'Università di Alberta in 130 partite ha raggiunto complessivamente 126 punti. Dopo una breve parentesi in ECHL, il neo numero 17 gardenese approda in Olanda, dove con i Ruijters Eaters Jelly riesce subito a vincere il campionato nazionale. Seguono esperienze in Norvegia (39 giochi-59 punti), Kazakistan (63 giochi-59 punti) e Francia (34 Games-24Punkte) prima di approdare in MOL League. Durante i due anni trascorsi con le maglie del Budapest e del Braşov, McDonald in 102 gare ha collezionato la bellezza di 179 punti (59 gol-120 Assist).

"Ian è un giocatore molto intelligente e riesce a sfruttare le sue qualità soprattutto nel reparto offensivo - spiega il nuovo coach del Gardena, Gilbert Lee -inoltre è un eccellente pattinatore, ha un tiro potente ed è un leader all'interno della sua squadra ".

Età: 158 giorno(i)