• SportNews.bz on YouTube
  • SportNews.bz on Facebook
  • SportNews.bz on Twitter
  • SportNews.bz RSS Feed

Il Renon espugna Feldkirch 6:5 e allunga in classifica

Primo gol in AHL per il 17enne Philipp Pechlaner (foto: Pattis)

Primo gol in AHL per il 17enne Philipp Pechlaner (foto: Pattis)

29. novembre 2016, 22:00 Hockey su ghiaccio

Martedi sera, nella Vorarlberghalle di Feldkirch, i 1300 tifosi presenti hanno assistito ad una vera e propria sagra del gol. Nel match di cartello della Sky Alps Hockey League i campioni d´Italia del Renon hanno battuto i i padroni di casa del Feldkirch per 6:5. Con questa vittoria, la dodicesima di fila, i “Buam” allungano in classifica e si portano a 51 punti, staccando di quattro lunghezze il Val Pusteria e di ben 14 il Feldkirch.

Il Renon si è presentato decimato in Austria, coach Riku Lethonen ha dovuto di nuovo rinunciare a ben cinque titolari, tutti infortunati: Alex Frei, Fabian Ebner, Andreas Alber, Markus Spinell e Kevin Fink. Tra i padroni di casa mancava invece l´attaccante Smail Samardzic. Grande avvio di partita del Renon che dopo soli 13 minuti è già avanti di due gol. Al 6° Victor Ahlström porta in vantaggio i campioni d´Italia in superiorità numerica (Draschkowitz era in panca puniti) su assist del suo capitano Christian Borgatello. Sette minuti più tardi il raddoppio di Julian Kostner, al quarto sigillo stagionale. Poco prima dell´intervallo Daniel Fekete riesce però ad accorciare le distanze per il Feldkirch.

Ad inizio del periodo centrale il Renon scappa subito sul 4:1. I gol portano la firma di Alexander Eisath (22.05) e Philipp Pechlaner (28.08). Per l´appena 17enne attaccante è il primo gol in assoluto nell´AHL. Gli austriaci però non si arrendono ed in soli 74 secondi si portano sul 3:4. Prima segna in powerplay (fuori Johannes Fauster) l´ex difensore del Gardena Steve Birnstill, poi è Diethard Winzig a trafiggere il portiere Killeen. A quattro minuti dal secondo intervallo però Thomas Spinell ristabilisce i due gol di vantaggio, realizzando il 5:3.

Nel terzo tempo Victor Ahlström in inferiorità numerica (Ploner in panca puniti) allunga sul 6:3, ma poi è di nuovo il Feldkirch a portarsi sotto, realizzando in soli 54 secondi due gol con l´ex EV Bozen, Egna e Gardena, Dylan Stanley (48.38) e Patrick Maier (49.32) per il 5:6. Negli ultimi dieci minuti di gioco gli austriaci buttano tutti in avanti, ma la difesa del Renon resiste e porta a casa il 12° successo consecutivo.

I “Buam” disputeranno la prossima partita di campionato sabato 3 dicembre. Alle ore 18.30 ospiteranno a Collalbo i vice-campioni d´Italia dell´HC Val Pusteria.


VEU Feldkirch - Rittner Buam 5:6 (1:2, 2:3, 2:1)

VEU Feldkirch: Bernhard Bock (Patrick Kühne); Steven Birnstill-Sven Grasböck, Victor Lindgren-Youssef Riener, Stefan Spannring-Matic Jancar, Patrick Ratz-Lucas Loibnegger; Kevin Puschnik-Dylan Stanley-Martin Mairitsch, Daniel Fekete-Dustin Parks-Patrick Maier, Diethard Winzig-Patrick Breuß-Christoph Draschkowitz, Patrick Schonaklener-Dennis Sticha-Friedrich Schröder
Coach: Michael Lampert

Rittner Buam: Patrick Killeen (Roland Fink); Christian Borgatello-Stefan Mair, Roland Hofer-Christoph Vigl, Max Ploner-Ivan Tauferer; Oscar Ahlström-Victor Ahlström-Simon Kostner, Tommaso Traversa-Dan Tudin-Thomas Spinell, Johannes Fauster-Alexander Eisath-Hanno Tauferer, Philipp Pechlaner-Julian Kostner-Matthias Fauster
Coach: Riku-Petteri Lehtonen

Arbitri: Andrea Benvegnù, Patrick Fichtner (Michael Krausz, Sebastian Tschrepitsch)

Reti: 0:1 Victor Ahlström (6.05), 0:2 Julian Kostner (13.03), 1:2 Daniel Fekete (16.00), 1:3 Alexander Eisath (22.05), 1:4 Philipp Pechlaner (28.08), 2:4 Steven Birnstill (32.59), 3:4 Diethard Winzig (34.13), 3:5 Thomas Spinell (36.09), 3:6 Victor Ahlström (45.44), 4:6 Dylan Stanley (48.38), 5:6 Patrick Maier (49.32)



Classifica

1. Rittner Buam 51 punti
2. HC Val Pusteria 47
3. VEU FBI Feldkirch 37 (+1 partita)
4. HDD SIJ Acroni Jesenice 36 (-1 partita)
5. EHC Alge Elastic Lustenau 36
6. EK Zeller Eisbären 30
7. SG Hafro Cortina 29
8. Migross Supermercati Asiago Hockey 28
9. HC Egna Riwega 22
10. Red Bull Salzburg Junior 21
11. SSI Broncos Vipiteno Weihenstephan 20 (-1 partita)
12. EC Die Adler Stadtwerke Kitzbühel 17 (-1 partita)
13. Fassa Falcons 15 (-2 partite)
14. HC Gherdeina valgardena.it 14
15. EC Bregenzerwald 11 (-2 partite)
16. EC Klagenfurt II 9

Età: 10 giorno(i)