• SportNews.bz on YouTube
  • SportNews.bz on Facebook
  • SportNews.bz on Twitter
  • SportNews.bz RSS Feed

Ritorna un campione: Matt Tomassoni di nuovo in biancorosso

Matt Tomassoni torna a vestire la maglia del Bolzano

30. giugno 2017, 18:25 Hockey su ghiaccio

L’HCB Alto Adige Alperia torna sul mercato e al Palaonda ci sarà un gradito ritorno. Matt Tomassoni, 27enne difensore di stecca destra, vestirà nella stagione 2017/18 la maglia dei Foxes per la seconda volta nella sua carriera. Il nome di Tomassoni è uno di quelli incisi sul Karl Nedwed Trophy: anche lui, infatti, fa parte dei protagonisti della cavalcata che ha portato il Bolzano a conquistare la EBEL alla sua prima partecipazione, nella stagione 2013/14.

Il 27enne è un difensore solido e dotato di un buon tiro, conosce il campionato EBEL, e quindi i ghiacci europei, così come la realtà biancorossa. Fattori fondamentali che hanno spinto la società a puntare ancora una volta sulle sue qualità.

Tomassoni, dopo un vincente avvio di carriera in NCAA la Miami University dell’Ohio, sbarca per la prima volta in Europa nel 2012/13, in DEL, con la maglia degli Iserlohn Roosters: qui raccoglie un bottino di 16 punti in 48 partite. L’anno successivo è proprio quello del Bolzano: in 60 partite tra regular season e playoffs Tomassoni mette a segno 23 punti, frutto di 9 goal e 14 assist. Il matrimonio in biancorosso finisce nell’estate successiva, quando il difensore si trasferisce in Germania, ma questa volta in DEL2, con l’EC Kassel Huskies. A Kassel gioca una stagione, per poi accasarsi nelle due successive con i Löwen Frankfurt, sempre in DEL2, dove pochi mesi fa vince il campionato: nella seconda lega tedesca Tomassoni fa faville, raccogliendo la bellezza di 126 punti in 163 partite. Prestazioni che lo hanno riavvicinato al Bolzano, fino alla firma del contratto per il suo grande ritorno in EBEL.

“Non vedo l’ora di tornare a Bolzano – spiega entusiasta Tomassoni – la mia esperienza qui era stata fantastica, con un gruppo di ragazzi fenomenale che ci aveva portato a conquistare la coppa: per questo la scelta di puntare nuovamente sui Foxes non è stata affatto difficile. A Bolzano sto bene e spero che il gruppo di quest’anno sia altrettanto affiatato: l’obiettivo è ovviamente guadagnarsi l’accesso ai playoffs, ma come abbiamo dimostrato in passato non dobbiamo porci alcun limite. Gli ultimi anni in Germania sono stati pieni di soddisfazioni, tra tutte naturalmente la conquista del titolo qualche mese fa. E’ stata una stagione lunga, ma ho già iniziato ad allenarmi per essere pienamente in forze per l’inizio della EBEL. Voglio anche salutare i fans e dire loro che non aspetto altro che risentire il loro incredibile calore e sostegno”.

“Siamo felici che Matt sia tornato con noi – così coach Pat Curcio – è un giocatore molto esperto e anche l’anno scorso ha raccolto successi, grazie alla conquista del campionato di DEL2. E’ un difensore molto mobile e con ottime qualità: non solo è molto efficace nella fase difensiva, ma sa contribuire anche grazie alle sue sortite offensive”.





Età: 113 giorno(i)