• SportNews.bz on YouTube
  • SportNews.bz on Facebook
  • SportNews.bz on Twitter
  • SportNews.bz RSS Feed

L'Italia stacca il pass per i playoff

La gioia nelle file delle azzurre è immensa (FIGH)

La gioia nelle file delle azzurre è immensa (FIGH)

27. novembre 2016, 17:00 Pallamano

L’Italia vince il Gruppo 4 di qualificazione ai Campionati Mondiali di Germania 2017 ed è qualificata ai Play-Off, seconda e ultima fase di qualificazione in calendario nel giugno 2017 e dove affronterà una delle formazioni piazzata tra 4° e 16° posto ai Campionati Europei di Svezia 2016. Le azzurre, con una partita perfetta, battono 25-20 il Portogallo al Pala Lo Bello di Siracusa, davanti a 1.000 spettatori e nella sfida decisiva per il passaggio del turno, prendendosi un pass per la fase successiva che all’Italia femminile mancava dal 2008.

Determinazione, testa e prestazione sono quelle di una squadra che punta ad un grande risultato. Il Portogallo apre le danze, ma al 6′ l’Italia è già avanti 31. Sono le azzurre a fare la partita, bravissime a reagire ad una difesa molto aggressiva proposta dalle portoghesi. Al 15′ Niederwieser – top scorer italiana con 10 reti – ci riporta in vantaggio sul 6-5. Massimo vantaggio della prima frazione sul +2, anche se nelle battute finali il Portogallo trova la via del pareggio. Squadre negli spogliatoi sul 12-12. 

La ripresa, però, è tutta tinta d’azzurro. Prünster chiude letteralmente la porta con una serie di interventi fondamentali. Il Portogallo cambia difesa, l’Italia non cambia intensità. Al 43′ arriva il +3. È il preambolo ad un finale in crescendo, in cui arrivano le reti dell’allungo decisivo che non lascia spazio al ritorno delle avversarie. I minuti finali hanno già il sapore della festa, che esplode al fischio finale. L’Italia è in vetta al Gruppo 4. L’Italia è qualificata ai Play-Off di giugno ed è in corsa per i Mondiali di Germania 2017.


Qualificazione Mondiali 2017, gruppo 4 (gara 3)

Italia – Portogallo 25:20 (12:12)

Italia: Prünster, Luchin, Trombetta, Gheorghe 5, Rotondo, Del Balzo, Kere, Cappellaro 2, Costa, Niederwieser 10, Dibona, Ganga, Babbo 4, Fanton 2, Ravasz 2, Landri. Allenatore: Michael Niederwieser

Portogallo: Gois, Lopes 3, Fernandes 2, De Freitas 2, Rodrigues 6, Oliveira 3, Correia, Soares, Ferreira, Semedo, Da Silva Pereira, Vieira 3, Gante, Da Silva Lima, Amado 1, Fernandes 3. Allenatore: Ulisses Pereira

Età: 12 giorno(i)