• SportNews.bz on YouTube
  • SportNews.bz on Facebook
  • SportNews.bz on Twitter
  • SportNews.bz RSS Feed

FINA Grand Prix: i risultati della prima giornata

[Translate to italiano:] Am Donnerstag steigt auch Vladimir Barbu ins Rennen

[Translate to italiano:] Am Donnerstag steigt auch Vladimir Barbu ins Rennen

6. luglio 2017, 10:05 Tuffi

Nella prima delle tre giornate al Lido di Bolzano dell’unica tappa italiana del 23esimo Grand Prix Fina di tuffi, il circuito di Coppa del Mondo nato dodici anni fa e da otto consecutivi nel capoluogo altoatesino non è mancato lo spettacolo.

A vincere le finali in programma sono i russi Igor Galperin e Boris Efremov, unica coppia in gara, dalla piattaforma sincro con 329.13 punti e le britanniche Yasmin Harper e Scarlett Mew Jensen dai tre metri sincro con 251.13, che precedono le giapponesi Haruka Enemoto e Hana Kaneto 243.00 e le brasiliane Tamy Galera Takagi e Luana Lira 242.64. Nessun azzurro in gara in queste finali. Tra il programma mattutino delle qualificazioni e le semifinali ha avuto luogo la sfilata delle 15 nazioni presenti a Bolzano. Nelle semifinali della giornata inaugurale A e B (qualificati i primi di tre di ciascuna) del trampolino da 3 metri maschile, gli azzurri inseriti nella A hanno centrato entrambi l’accesso alla finale di domani. Adriano Cristofori, secondo e Giovanni Tocci, terzo, rispettivamente con 406.80 e 398.10 punti. Il ventenne di origine ucraine, allenato dal tecnico federale responsabile della squadra assoluta Oscar Bertone e tesserato per Esercito e Carlo Dibiasi, migliora rispetto alle eliminatorie (371.55), grazie ad un buon doppio salto mortale e mezzo avanti con due avvitamenti carpiato (76.50) e un ottimo triplo salto mortale e mezzo rovesciato raggruppato (78.75). Tocci, 22enne cosentino, allenato da Lyubor Barsukova,  tesserato per Esercito e Cosenza Nuoto e sesto agli Europei di Kiev, propone un triplo salto mortale e mezzo rovesciato raggruppato scarso in ingresso (42.00) e poi strappa gli applausi del numeroso pubblico presente con un quadruplo salto mortale e mezzo avanti che vale 85.50 punti. Nella semifinale B grande protagonista il russo Evgenii Novoselov con 386.10 punti.  Senza italiana le in gara le semifinali della piattaforma femminile. Brillano la giapponese Haruka Enomoto (294.55) e la brasiliana Ingrid Oliveira (294.40).

Nella seconda giornata si inizia alle 10 con le eliminatorie dal trampolino tre metri femminile con l'oro europeo dal metro Elena Bertocchi, e dalla piattaforma maschile con il carabiniere bolzanino Vladimir Barbu e Mattia Placidi; nel pomeriggio dalle 14.30 le semifinali e dalle 18.00 le finali dai 10 metri femminile e dai 3 metri maschile con Giovanni Tocci e Adriano Cristofori a caccia del podio.


I risultati della prima giornata - mercoledì 5 luglio

Trampolino 3 metri mas - semifinale A
1. Sebastian Morales (COL) 410.95
2. Adriano Cristofori (ITA) 406.80
3. Giovanni Tocci (ITA) 398.10

Trampolino 3 mas - semifinale B
1. Evgenii Novoselov (RUS) 386.10
2. Viacheslav Novoselov (RUS) 371.10
3. Nicolas Garcia (ESP) 370.70

Piattaforma fem - semifinale A
1. Haruka Enomoto (JPN) 294.55
2. Nanju Zhang (CHN) 275.70
3. Giovanna Pedroso (BRA) 259.00

Piattaforma fem - semifinale B
1. Ingrid Oliveira (BRA) 294.40
2. Gemma McCarthur (GBR) 272.95
3. Ruby Bower (GBR) 260.95

Sincro piattaforma mas - finale
1. Igor Galperin-Boris Efremov (RUS) 329.31

Sincro trampolino fem - finale

1. Yasmin Harper-Scarlett Mew Jensen (GBR) 251.13
2. Haruka Enemoto-Hana Kaneto (JPN) 243.00
3. Tamy Galera Takagi-Luana Lira (BRA) 242.64


Il programma della seconda giornata - giovedì 6 luglio

Ore 10.00
preliminari trampolino 3 metri fem
con Elena Bertocchi
preliminari piattaforma mas
con Mattia Placidi e Vladimir Barbu

Ore 14.30

semifinali A e B trampolino 3 metri fem
semifinali A e B piattaforma mas

Ore 18.00 (diretta Rai Sport+HD)
finale piattaforma fem
Nessuna azzurra in gara
finale trampolino 3 metri maschile
con Adriano Cristofori e Giovanni Tocci


 

Autore: afa
Età: 135 giorno(i)

© by WhatsBroadcast

Altre notizie di Tuffi

A presto con le nostre News...