• SportNews.bz on YouTube
  • SportNews.bz on Facebook
  • SportNews.bz on Twitter
  • SportNews.bz RSS Feed

Il vento la fa da padrone a Oestersund: Vince Dahlmeier, Wierer 31/a

Dorothea Wierer

Dorothea Wierer

30. novembre 2016, 20:20 Biathlon

Prima vittoria per la tedesca Laura Dahlmeier nella 15 km individuale di Oestersund, in Svezia. In una gara resa difficile dalle variazioni del vento, Dahlmeier è riuscita a limitare i danni al poligono, chiudendo con due errori e un tempo finale di 46'14"0.

Alle sue spalle la vicecampionessa mondiale della specialità, la francese Amelie Bescond, con 15"8 di ritardo e un solo errore all'ultimo poligono, senza il quale avrebbe potuto contendere il successo alla tedesca. Terza la bielorussa Daria Yurkevich, perfetta al tiro, e in ritardo di 1'17"3. Tanti errori per tutte le atlete, ma qualche sbaglio di troppo per la leader di classifica della passata stagione, Dorothea Wierer, che con 7 errori e un ritardo di oltre 5 minuti da Dahlmeier, finisce in 31/a posizione.

Buona la partenza della Wierer, quando le condizioni del vento erano regolari, capace di uscire con quasi 20 secondi di vantaggio su Dahlmeier dopo il primo poligono. Poi, l'azzurra ha patito moltissimo gli sbalzi d'aria e al tiro ha commesso due errori al secondo poligono, due al terzo e addirittura tre nell'ultimo.

Molti errori anche per la altre italiane al via: Federica Sanfilippo ne fa registrare 8, Lisa Vittozzi altrettanti, Nicole Gontier 12. Un po' meglio fanno Alexia Runggaldier e  Karin Oberhofer che si limitano a 5 errori, ma accusano comunque un ritardo superiore ai 7 minuti. La sola Wierer termina la gara in zona punti.

Per giovedì è in programma l'individuale maschile con quattro azzurri al via: Hofer, Windisch, Bomolini e Montello. Partenza alle 18.

 

Ordine d'arrivo individuale femminile Oestersund (Swe):

1. Laura Dahlmeier (GER) 46.14,0 minuti (2 errori)

2. Anais Biscond (FRA) +15,8 secondi (1)

3. Darja Jurkewitsch (BLR) +1.17,3 minuti (0)

4. Franziska Preuss (GER) +1.37,9 (3)

5. Justine Braisaz (FRA) +1.52,4 (4)

6. Ekaterina Glazyrina (RUS) +2,42,3 (2)

7. Lisa Hauser (AUT) +3.04,9 (3)

8. Hanna Öberg (SWE) +3.14,6 (4)

9. Veronika Vitkova (CZE) +3.23,3 (5)

10. Vanessa Hinz (GER) +3.32,0 (3)

 

31. Dorothea Wierer (ITA/Rasun) +5.11,5 (7)

49. Alexia Runggaldier (ITA/Val Gardena) +7.07,6 (5)

50. Federica Sanfilippo (ITA/Ridanna) +7.25,0 (8)

51. Karin Oberhofer (ITA/Velturno) +7.25,2 (5)

Età: 9 giorno(i)