• SportNews.bz on YouTube
  • SportNews.bz on Facebook
  • SportNews.bz on Twitter
  • SportNews.bz RSS Feed

Parte da Bolzano la "missione PyeongChang 2018"

Il gruppo azzurro presente al Museion (foto Coni)

Il gruppo azzurro presente al Museion (foto Coni)

20. aprile 2017, 15:30 Sport invernali

Il presidente Giovanni Malagò, attorniato dagli atleti più rappresentativi dello sport della neve e del ghiaccio, ha presentato al Museion di Bolzano i progetti e le iniziative in vista dei prossimi Giochi invernali.

Il numero uno del Coni ci crede. Crede nei ragazzi delle discipline invernali e nelle loro qualità, tanto da sbilanciarsi, al termine dell'incontro ufficiale, con i giornalisti presenti: "Andremo in doppia cifra!". 

Malagò si riferisce al numero di medaglie che l'Italia può conquistare a PyeongChang 2018 dal 9 al 25 febbraio prossimi. "Penso che oggi i Giochi Invernali siano considerati, sempre più, un motivo di attrazione da parte del mondo dei giovani, degli sponsor, delle tv, perché hanno saputo interpretare nel modo migliore il processo di cambiamento che poi incide anche sul programma olimpico - spiega durante la sua presentazione il presidente Coni -. Ringrazio anche i Presidenti di FISI e FISG, Roda e Gios, per l’impegno profuso dalle Federazioni, e ovviamente gli atleti che sono il nostro volto più bello. Mancano circa 10 mesi ai Giochi. Sono felice di questa giornata a Bolzano, perché è un omaggio doveroso a un territorio che dà tanto. Voglio ringraziare Innerhofer, la mia prima medaglia da Presidente del Coni, e chi ha vinto i Giochi in passato e oggi è presente. Faremo meglio di Sochi, dove qualcosa si è sbagliato e per il resto c’è stata molta sfortuna. Mi sento di indirizzare un pensiero anche a Zöggeler che è il candidato in quota atleti al CIO".


Carolina Kostner: "Sarà un viaggio bellissimo"

Due le federazioni interessate, per 102 eventi olimpici. Questi i numeri che accompagnano gli azzurri in Corea del Sud, con già 53 atleti altoatesini in corsa per un posto nella rappresentativa italiana. Sicura di esserci Carolina Kostner, la quale, dopo la medaglia di bronzo di Sochi 2014, è pronta ad emozionare nuovamente anche nella prossima manifestazione a cinque cerchi. "Sono felice di fare parte di questa avventura - commenta la pattinatrice gardenese -. Mi aspetta un'estate ricca di lavoro, nel corso della quale preparerò le nuove coreografie e sceglierò nuove musiche, poi tornerò a provare sul ghiaccio con il mio allenatori. Davanti a me vedo un viaggio bellissimo, perché alla fine l'importante non è tanto la meta, ma il viaggio che si compie per raggiungerla". 


Paolo Gaiardelli/SportNews

Età: 124 giorno(i)

© by WhatsBroadcast

Altre notizie di Sport invernali

A presto con le nostre News...