• SportNews.bz on YouTube
  • SportNews.bz on Facebook
  • SportNews.bz on Twitter
  • SportNews.bz RSS Feed

Andreas Lutz torna al Renon

Christian Borgatello ed Andreas Lutz (foto: Pattis)

Christian Borgatello ed Andreas Lutz (foto: Pattis)

7. luglio 2017, 15:37 Hockey su ghiaccio

Dopo i recenti, gravi infortuni dei tre titolari Maximilian Ploner, Andreas Alber e Matthias Fauster (tutti e tre non saranno disponibili per parecchi mesi) e considerando che il nuovo acquisto Brad Cole sarà a Collalbo appena a metà ottobre, il Renon è stato costretto a ritornare sul mercato: I campioni d´Italia e dell’AHL hanno cosi ingaggiato un grande ex, Andreas Lutz.

Il 31enne difensore meranese, dopo cinque stagioni al Pontebba, quattro a Milano e due campionati giocati da protagonista ad Asiago, torna dunque in Alto Adige e si trasferisce al Renon, dove ha già giocato nella stagione 2005/06.

Lutz (181 cm x 84 kg) è cresciuto nel settore giovanile del Merano. Qui ha anche debuttato nel 2002, a soli 16 anni, nella Serie A nazionale. Nel 2005 passa al Renon, dove realizza 14 punti in 54 partite di campionato.

Dal 2006 al 2011 gioca a Pontebba. In complessivamente 167 partite realizza 89 punti e nel 2008 si aggiudica con la formazione friulana anche la Coppa Italia.

Poi Lutz inizia l’avventura a Milano. Con la squadra meneghina conquista subito il titolo di Serie A2 e la promozione nel massimo campionato italiano. In quattro stagioni e 189 partite, Lutz riesce a totalizzare ben 177 punti (51 reti).

Nel 2015 il difensore, che è in possesso di tutte le caratteristiche tecniche e tattiche per trasmettere sicurezza ed esperienza all’intera difesa, si trasferisce ad Asiago. Qui Lutz viene spesso però impiegato anche in attacco. Chiude le sue due annate con 76 punti (32 reti, 44 assist) in 94 partite. Nel 2015 conquista con l´Asiago anche la Supercoppa italiana.

L’anno scorso è riuscito ad approdare proprio con gli stellati sia alla finale della Serie A sia a quella dell’AHL, ma entrambe le volte si è fermato contro il Renon. Adesso Lutz proverà a difendere il double con la maglia dei “Buam”.

 

Età: 134 giorno(i)